LA RIVELAZIONE DEL TIBET. Ippolito Desideri e l’esplorazione scientifica italiana nelle terre più vicine al cielo

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017 dedica una mostra a Ippolito Desideri (Pistoia, 1684 – Roma, 1733), missionario gesuita che per primo rivelò il Tibet all’Occidente.
Desideri, definito dall’attuale Dalai Lama “un autentico pioniere” del dialogo interreligioso, è considerato anche l’iniziatore di una lunga stagione di ricerche e viaggi che ha visto protagonista la scienza italiana e che sarà raccontata dalla mostra.

Un percorso espositivo, dunque, ricco e articolato che – attraverso carte geografiche, foto d’epoca e filmati, strumentazione scientifica e dipinti – condurrà il visitatore in viaggio verso queste terre lontane.

Palazzo Sozzifanti, via De’ Rossi, Pistoia
14 ottobre – 10 dicembre 2017

martedì-venerdì 15-19; sabato e domenica 10-18
INGRESSO LIBERO

 

Info e prenotazioni per visite guidate gruppi e scuole
eventi@fondazionecrpt.it – www.fondazionecrpt.it

 

La mostra è promossa da
Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017
Fondazione Caript
MiBACT Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
MuCiv Museo delle Civiltà – Museo d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci”

 

In partnership con
Comune di Pistoia
Regione Toscana
Archivio Storico Istituto Luce
Istituto Geografico Militare
Istituto Idrogeografico della Marina
Società Geografica Italiana
Osservatorio Ximeniano
Centro Italiano per gli Studi Storico-Geografici