Approcci geo-storici e governo del territorio

Mercoledì 18 maggio 2016, ore 14.00
Sala Rosa, Palazzo della Regione a Trento

Tavola Rotonda

Elena Dai Prà – Università di Trento
Maria Prezioso – Università Tor Vergata
Carla Masetti – Università di Roma Tre
Bruno Zanon – Università di Trento
Giorgio Tecilla – Direttore dell’Osservatorio Provinciale del Paesaggio
Roberto Revolti – Direttore del Servizio Catasto della Provincia Autonoma di Trento
Franco Marzatico – Soprintendente ai Beni Culturali della Provincia Autonoma di Trento

Introducono: Paolo Collini, Rettore dell’Università di Trento; Fulvio Ferrari, Direttore del Dipartimento di Lettere e Filosofia; Chiara Avanzo, Presidente del Consiglio regionale; Carlo Daldoss, Assessore Provinciale all’Urbanistica

Modera
Francesco Marcovecchio, giornalista, Provincia Autonoma di Trento

Nell’occasione saranno presentati i due volumi “Approcci geo-storici e governo del Territorio”: “Alpi orientali” e “Scenari nazionali e internazionali”, curati da Elena Dai Prà
Programma invito

Martino Martini e la storia della cartografia

Il Centro Studi Martino Martini di Trento, in collaborazione con il Centro italiano per gli studi storico-geografici e il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento, organizza nei giorni 28 e 29 novembre 2014, il convegno dal titolo Martino Martini e la storia della cartografia nel 400° anniversario della nascita.

Programma

Presentazione

A latere del convegno, il giorno 29 novembre p.v. è indetta l’Assemblea ordinaria dei soci del CISGE per l’anno 2014.

Seminari in onore di G.A. Rizzi Zannoni

Il CISGE e la Società Geografica Italiana, con il contributo del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università Roma Tre, organizza i seminari che si terranno mercoledì 5 novembre presso la Società Geografica Italiana in occasione delle celebrazioni del bicentenario della morte dello scienziato padovano, Giovanni Antonio Rizzi Zannoni (Padova, 1736 – Napoli, 1814), astronomo, geodeta, geografo e cartografo, fondatore a Napoli della famosa Officina Topografica, successivamente trasformata in Reale Officio Topografico, dal quale trasse per buona parte origine l’Istituto Geografico Militare.

Programma
Mercoledì 5 novembre 2014
ore 10 – Sala del Consiglio di Palazzetto Mattei in Villa Celimontana
Principi e metodi di analisi cartometrica e contenutistica della cartografia storica tra Sette e Ottocento
intervengono: Simonetta Conti, Elena Dai Pra’ e Vladimiro Valerio
coordina: Carla Masetti

ore 16 – Aula “Giuseppe Dalla Vedova” di Palazzetto Mattei in Villa Celimontana
La carta e la penna. Rappresentazione cartografica e protogeografia tra XVIII e XIX secolo nel Mezzogiorno d’Italia (nel bicentenario della morte di G.A. Rizzi Zannoni)
intervengono: Claudio Cerreti, Ernesto Mazzetti e Silvia Siniscalchi
coordina: Tullio D’Aponte

Nell’occasione sarà organizzata un’esposizione dei documenti cartografici di Rizzi Zannoni
restaurati grazie alle donazioni raccolte nell’ambito del progetto “Adotta un documento”.