Call for Papers “La geografia di Augusto”

Il Dipartimento di Scienze Storiche, Filosofico-Sociali dei Beni Culturali e del Territorio dell’Università di Roma Tor Vergata, nell’ambito delle Giornate di studio in occasione del bimillenario della morte di Augusto, organizza un incontro sul tema “La geografia di Augusto. Riflessioni sulla suddivisione territoriale dell’Italia” (Roma, 26-27 novembre 2014).

Call for Papers

Humaniores Disciplinae

Mercoledì 9 aprile 2014, presso il Dipartimento di Scienze storiche dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata (Aula “Sabatino Moscati”, Lettere e Filosofia, Via Columbia, 1), si terrà un incontro-dibattito dal titolo HUMANIORES DISCIPLINAE: «UNA PROPORZIONATA RAGIONE DI CIÒ CHE CI STA INTORNO».
Recuperare il valore e la centralità degli studi umanistici rappresenta un elemento di forza per l’innovazione sociale e tecnologica, a maggior ragione oggigiorno che i processi conoscitivi hanno subito un’accelerazione progressiva, orientandosi sempre di più verso la frammentarietà e la specializzazione. Le Humanities possono contribuire alla ricomposizione dell’“Umano”, alla rigenerazione del legame che unisce la cultura alla società, il passato al presente, in quanto hanno il vantaggio di poter contare su modelli di costruzione sintattica di indubbia significatività e valore culturale. Sono le fondamenta per gettare ponti tra tradizione e innovazione.
A partire da Un appello per le scienze umane di Alberto Asor Rosa, Roberto Esposito e Ernesto Galli della Loggia, pubblicato su «Il Mulino» nel dicembre del 2013, ha preso forma un proficuo dibattito che ha coinvolto i principali organi di stampa nazionali e la cultura scientifica nel suo complesso, sollecitando una riflessione ampia sul ruolo delle scienze umane nel vivere civile. C’è la necessità di creare e rinnovare opportunità professionali per le nuove generazioni, che nelle nostre Accademie si formano, puntando non solo ai settori della scienza e della tecnologia, ma anche a quanto le humaniores disciplinae ancora possono offrire.

Programma

Presentazione dell’Atlante dell’Italia rivoluzionaria e napoleonica

Martedì 28 gennaio 2014, ore 17.30, presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” (Sala degli Atti parlamentari, Roma, piazza della Minerva 38) verrà presentato l’Atlante storico dell’Italia rivoluzionaria e napoleonica a cura di Maria Pia Donato, David Armando, Massimo Cattaneo, Jean-François Chauvard (École française de Rome, Roma, 2013).

Sono previsti il saluto di François Dumasy (École française de Rome) e gli interventi di Marina Formica (Università degli studi di Roma Tor Vergata), Lutz Klinkhammer (Deutsches Historisches Institut in Rom), Marcello Verga (Università degli studi di Firenze).

Locandina