«Geostorie», anno XIII, n. 2, 2005

Indice

Simonetta Ballo Alagna
«…Un paysage éclairé d’irréel». La Cina di Victor Segalen, tra realtà e immaginazione, pp. 111-123 [wpfilebase tag=file id=136 /]

Giorgio Mangani
Vedute di città per pregare. Sul modo antico di pensare attraverso i luoghi, pp. 125-138 [wpfilebase tag=file id=128 /]

Federica L. Cavallo
Los gauchos judíos. Geografie identitarie degli ebrei d’Argentina, pp. 139-169 [wpfilebase tag=file id=129 /]

Stefania E. Carnemolla
Per una interpretazione del portoghese quoquas nella relazione sul primo viaggio di Vasco da Gama in Italia, pp. 171-179 [wpfilebase tag=file id=130 /]

Note bibliografiche, pp. 181-187 [wpfilebase tag=file id=131 /]

Mostre e convegni, pp. 189-191 [wpfilebase tag=file id=132 /]

Segnalazioni bibliografiche, pp. 193-198 [wpfilebase tag=file id=133 /]

Momenti e problemi della geografia contemporanea

Momenti e problemi della geografia contemporaneaAtti del convegno
Momenti e problemi della geografia contemporanea. Convegno internazionale in onore di Giuseppe Caraci geografo storico umanista (Roma, 24-26 novembre 1993)
Genova, Brigati, 1995

Programma del Convegno

A Roma, nel novembre 1993, si è svolto il Convegno Internazionale di studi in onore di Giuseppe Caraci nel centenario della nascita. L’analisi dell’opera di questo geografo, storico, umanista ha ripercorso la pluralità dei campi di indagine che lo appassionarono e che fornirono un prezioso contributo agli studi geografici. La riflessione del Caraci si è soffermata sui temi relativi a Cristoforo Colombo e la scoperta dell’America, Amerigo Vespucci e Giovanni da Verrazzano e sulla storia della cartografia e della geografia.
I contributi pubblicati negli Atti del Convegno sono ordinati in sette parti, di cui la prima dedicata a Giuseppe Caraci. Le altre parti ripercorrono gli itinerari della sua ricerca secondo la seguente articolazione: Le scuole geografiche nazionali a confronto: percorsi e prospettive; Problemi epistemologici e prospettive della geografia contemporanea; La geografia italiana del ‘900; Le vie delle Indie: aspirazioni, esplorazioni e relazioni; Documenti cartografici del Vecchio e Nuovo Mondo ed esperienze di ricerca sul campo.

Indice

Maria Gemma Grillotti Di Giacomo
Introduzione, pp. XI-XII [wpfilebase tag=file id=932 /]

Parte I - Giuseppe Caraci geografo, storico, umanista

Paolo Emilio Taviani
Giuseppe Caraci studioso di Colombo e della scoperta dell’America, pp. 3-9 [wpfilebase tag=file id=706 /]

Luisa D’Arienzo
Giuseppe Caraci studioso di Vespucci, pp. 11-31 [wpfilebase tag=file id=707 /]

Gaetano Ferro
Giuseppe Caraci geografo umanista, pp. 33-41 [wpfilebase tag=file id=708 /]

Luciano Lago
Giuseppe Caraci studioso di storia della cartografia, pp. 43-83 [wpfilebase tag=file id=709 /]

Maria Pia Rota
Giuseppe Caraci e la Corsica, pp. 85-91 [wpfilebase tag=file id=710 /]

Massimo Quaini
A proposito di polemica geografica. Riflessioni in margine al ruolo di Giuseppe Caraci nella geografia italiana, pp. 93-99 [wpfilebase tag=file id=711 /]

Parte II - Scuole geografiche a confronto. Percorsi e prospettive

Philippe Pinchemel
Permanences et évolutions dans la géographie française durant un siècle, pp. 103-111 [wpfilebase tag=file id=712 /]

Cosimo Palagiano
Recenti tendenze della geografia britannica, pp. 113-122 [wpfilebase tag=file id=713 /]

Joan Vilà Valentí
La evolución de la geografía contemporánea en España a lo largo del siglo XX, pp. 123-140 [wpfilebase tag=file id=714 /]

Marcella Arca Petrucci
Temi e problemi di geografia contemporanea in due periodici di lingua portoghese, pp. 141-153 [wpfilebase tag=file id=715 /]

Parte III - Problemi epistemologici e prospettive della geografia contemporanea

Adalberto Vallega
Biforcazioni epistemologiche in geografia umana, pp. 157-177 [wpfilebase tag=file id=716 /]

Maria Gemma Grillotti Di Giacomo
Messaggio culturale e popolarità della scienza geografica nell’età contemporanea, pp. 179-197 [wpfilebase tag=file id=717 /]

Maria Fiori
Principali cambiamenti nella geografia della percezione, pp. 199-210 [wpfilebase tag=file id=718 /]

Isabella Varraso
Geografia e statistica: alcune considerazioni dal versante geografico, pp. 211-228 [wpfilebase tag=file id=719 /]

Maria Giuseppina Lucia
Ecumene marittima: evoluzione e nuove prospettive di un concetto geografico, pp. 229-239 [wpfilebase tag=file id=720 /]

Stefano Torresani
Spazio e tempo nei sistemi informativi geografici: un’analisi preliminare, pp. 241-261 [wpfilebase tag=file id=721 /]

Parte IV - La geografia italiano dal '900

Calogero Muscarà
Per una riconsiderazione critica della storia della geografia italiana nel XX secolo, pp. 265-276 [wpfilebase tag=file id=722 /]

Berardo Cori
Italia: una geografia diversa, pp. 277-286 [wpfilebase tag=file id=723 /]

Gino De Vecchis
L’insegnamento della geografia in Italia nel primo Novecento. Attualità dei problemi di ieri, pp. 287-298 [wpfilebase tag=file id=724 /]

Claudio Greppi
Botero, Gemelli Careri e Vallisnieri: l’esercizio critico di Alberto Magnaghi, pp. 299-314 [wpfilebase tag=file id=725 /]

Claudio Cerreti, Carla Masetti
Per una migliore conoscenza del patrimonio cartografico nazionale. Catalogazioni e schedature, pp. 315-339 [wpfilebase tag=file id=726 /]

Maria Mancini
Breve storia dell’Istituto di Scienze Geografiche e Cartografiche del Magistero di Roma, pp. 341-350 [wpfilebase tag=file id=727 /]

Paola Falcioni
Per una storia della cultura geografica. Le vicende della biblioteca dell’Istituto di Scienze Geografiche e Cartografiche, pp. 351-357 [wpfilebase tag=file id=728 /]

Lidia Moretti
Le tesi di laurea in geografia nella Facoltà di Magistero di Roma (1935-1970), pp. 359-365 [wpfilebase tag=file id=729 /]

Parte V - Le vie delle Indie. Aspirazioni, esplorazioni, e relazioni

Patrizia Licini
Una “Via del tappeto” come motivazione al viaggio in Oriente, pp. 369-397 [wpfilebase tag=file id=730 /]

Nicola Bottiglieri
Luci colori e sguardi nel “Diario” di Colombo, pp. 399-408 [wpfilebase tag=file id=731 /]

Leonardo Rombai
Attività marinare e aspirazioni coloniali toscane nel Nuovo Mondo al tempo di Ferdinando I De’ Medici (1587-1609), pp. 409-425 [wpfilebase tag=file id=732 /]

Francesco Surdich
Il commentario sul “legno santo” di Demetrio Canevari (1602), pp. 427-432 [wpfilebase tag=file id=733 /]

Andrea Miroglio
Istituzioni politiche e strutture del potere nell’America spagnola durante l’età della conquista, pp. 433-446 [wpfilebase tag=file id=734 /]

Simonetta Ballo Alagna
L’America nella relazione secentesca di Orazio Della Rena, pp. 447-455 [wpfilebase tag=file id=735 /]

Dario Manfredi
I lavori della spedizione Malaspina nell’America Centrale, pp. 457-463 [wpfilebase tag=file id=736 /]

Parte VI - Documenti cartografici del vecchio e del nuovo mondo

Cinzia Palazzolo
La toponomastica della carta anonima catalana conservata alla Biblioteca Estense di Modena, pp. 467-476 [wpfilebase tag=file id=737 /]

Graziella Galliano
Alcune osservazioni sulla carta anonima catalana della Biblioteca Estense di Modena e la carta di Albino De Canepa, pp. 477-491 [wpfilebase tag=file id=738 /]

Simonetta Conti
Le carte nautiche “doppie” della famiglia Olives-Oliva, pp. 493-510 [wpfilebase tag=file id=739 /]

Marco Biagiotti
Alcune particolarità raffigurative nelle tavole americane dell’Atlante Millos presso la Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele II di Roma, pp. 511-531 [wpfilebase tag=file id=740 /]

Marina Sechi Nuvole
Carte dell’America Latina disegnate dai salesiani. I viaggi compiuti in 44 anni di missione da don G. e M. Beauvoir nella Patagonia Argentina (1880-1924), pp. 533-564 [wpfilebase tag=file id=741 /]

Parte VII - Esperienze di ricerca sul campo

Remo Terranova
Alcuni aspetti fisici e ambientali della Groenlandia, pp. 567-578 [wpfilebase tag=file id=742 /]

Francesco Bicciato
Geografia umana e “ricerca-sviluppo” nella cooperazione allo sviluppo rurale: un caso argentino, pp. 579-592 [wpfilebase tag=file id=743 /]

Alessandro Di Blasi
Londra: geografia culturale di una metropoli, pp. 593-610 [wpfilebase tag=file id=744 /]

Esplorazioni geografiche e immagine del mondo nei secoli XV e XVI

Atti del convegno
Esplorazioni geografiche e immagine del mondo nei secoli XV e XVI (Messina, 14-15 ottobre 1993)
a cura di Simonetta Ballo Alagna
Messina, Grafo Editor, 1994

Il convegno all’origine di questo volume presenta i risultati di un vasto progetto di ricerca nazionale diretto da Ilaria Caraci sulla storia delle esplorazioni geografiche, con la collaborazione dell’Istituto di Scienze Economiche dell’Università di Messina e la partecipazione della prestigiosa Accademia Peloritana dei Pericolanti.
La ricerca ha considerato il grande settore degli studi sulla comparazione e il raffronto fra le tappe del processo di ampliamento dell’ecumene geografica e l’evoluzione del pensiero e della scienza geografica nei secoli XV e XVI, introducendo diverse angolazioni e approcci metodologici per fare luce su molti contenuti tradizionali, portando alla ribalta anche nuove questioni fino ad allora poco esplorate. Alcuni dei temi trattati riguardano il ruolo di rinnovamento svolto dalle culture umanistiche europee del XV secolo, la rivisitazione critica del concetto di “scoperta”, un nuovo interesse per le questioni ecologiche, il rapporto globale con il “nuovo” e l’applicazione del paradigma behaviurista e della geografia della percezione.

Indice

Programma del convegno, p.5

Giovedì 14 ottobre: seduta antimeridiana

Indirizzi di saluto, A. Di Blasi, A. Joli Gigante, p.9

M.T. Di Maggio Alleruzzo
Linee introduttive al tema di ricerca «Esplorazioni geografiche e immagine del mondo nei secoli XV e XVI», p.11 [wpfilebase tag=file id=665 /]

L. Lago
Dalla terra piatta al globo terrestre. Congetture ed esperienze per una rivoluzione epistemologica, p.21 [wpfilebase tag=file id=666 /]

M. Quaini
Dalla cosmografia alla corografia: le coordinate geografiche della rappresentazione rinascimentale del mondo, p.51 [wpfilebase tag=file id=667 /]

V. Valerio
Sui planisferi tolemaici. Alcune questioni interpretative e prospettiche, p.63 [wpfilebase tag=file id=668 /]

S. Conti
Una particolarità delle carte nautiche «Oliva», p.83 [wpfilebase tag=file id=669 /]

Giovedì 14 ottobre: seduta pomeridiana

F. Surdich
I farmaci e le terapie delle popolazioni del Nuovo Mondo nelle relazioni dei viaggiatori del Cinquecento, p.105 [wpfilebase tag=file id=670 /]

M. Tedeschi
Le bolle alessandrine e la loro rilevanza giuridica, p.131 [wpfilebase tag=file id=671 /]

G. Galliano
Alcune considerazioni sulle edizioni del Mundus Novus, p.153 [wpfilebase tag=file id=672 /]

Venerdì 15 ottobre: seduta antimeridiana

P. Licini
La tempesta nella cosmologia rinascimentale
come squilibrio tra i gradi, p.173 [wpfilebase tag=file id=673 /]

D. Perocco
Giacomo Gastaldi e la Universale descrittione del mondo, p.211 [wpfilebase tag=file id=674 /]

C. Greppi
Il mito del Perù, p.223 [wpfilebase tag=file id=675 /]

F. Pardi
Montaigne e cannibales, p.239 [wpfilebase tag=file id=676 /]

G. Bogliolo Bruna
Singularitez, testimonianza etnografica, allegoria: l’immagine degli eschimesi nell’iconografia del Rinascimento, p.255 [wpfilebase tag=file id=677 /]

T. Cirillo Sirri
L’Imago Mundi nella poesia epica del Rinascimento, p.269 [wpfilebase tag=file id=678 /]

E. Trevisiol
La geografia immaginaria nell’esplorazione dell’Amazzonia, tra luoghi mitici e descrizione del territorio, p.287 [wpfilebase tag=file id=679 /]

S. Ballo Alagna
L’immagine del mondo nel diario di viaggio
di Francesco Carletti (1594-1602), p.299 [wpfilebase tag=file id=680 /]

S. Saccone
Il contributo dei francescani alla conoscenza dell’America nella prima metà del XVI secolo, p.311 [wpfilebase tag=file id=681 /]

I. Luzzana Caraci
Conclusioni, p.327 [wpfilebase tag=file id=682 /]