«Geostorie. Bollettino e Notiziario del Centro Italiano per gli Studi Storico-Geografici»
ISSN 1593-4578 (print)
ISSN 2723-9950 (online)

 

Dal numero 1-2 del 2000 e con questa denominazione, «Geostorie» sostituisce il «Notiziario del Centro Italiano per gli Studi Storico-Geografici», il quale aveva iniziato le sue pubblicazioni con il numero 0 nel 1992.

La rivista è inserita nell’elenco delle pubblicazioni scientifiche valide ai fini della Valutazione Scientifica Nazionale per l’Area 11 e l'Area 08

Al fine di favorire la massima diffusione della rivista, rispettando uno dei criteri previsti dall’ANVUR per l’attestazione tra le riviste di carattere scientifico, i fascicoli di Geostorie sono stati resi disponibili on line in modalità Open Access. Per ciascun numero è possibile visualizzare l’indice, gli articoli, le note e le recensioni bibliografiche (scaricabili anche in pdf).

Il CISGE, nell’ambito del coordinamento del SOGEI, ha adottato il software antiplagio comune alle altre Riviste delle associazioni geografiche italiane. L’idea è quella di promuovere, in modo coordinato tra tutti i sodalizi, una forte azione di deterrenza contro pratiche scorrette, come il plagio, e di isolare ed escludere i comportamenti eticamente sconvenienti.

Geostorie adotta un codice etico basato sul COPE’s Best Practice Guidelines for Journal Editors che regola i rapporti fra tutte le parti coinvolte nel processo di pubblicazione della rivista.