Questa Terra, questo virus: fare, pensare e insegnare geografia (Venerdì 3 aprile 2020)

Il Coordinamento dei Sodalizi Geografici Italiani (SoGeI) organizza un webinar dal titolo

Questa Terra, questo virus: fare, pensare e insegnare geografia

Venerdì 3 aprile ore 18-20, nel giorno originariamente dedicato alla Notte europea della Geografia.

Alcune e alcuni geografi, o studiosi vicini alla geografia, si confronteranno su come cambia il modo di pensare, fare, insegnare la geografia in una situazione che stravolge le vite di tutto il mondo.

Sarà un primo momento di confronto che si rivolge in primis alla comunità geografica, agli studenti, agli appassionati di geografia e che intende offrire e raccogliere allo stesso tempo spunti di riflessione, piste di ricerca, suggestioni. Vuole essere un modo per riorientarci in un mondo che sta cambiando in modo drammatico e che probabilmente non sarà più come prima, non fosse altro perché sarà cambiata la nostra prospettiva di guardarlo e rappresentarlo.

Interverranno:

  • Egidio Dansero (Università di Torino): introduce a nome del SOGEI e modera
  • Franco Farinelli (Università di Bologna): Il rovescio della geografia. Rappresentare il mondo, il virus e
    la fine della modernità
  • Vittorio Colizzi (Università di Roma Tor Vergata): Nascita e evoluzione della pandemia: quali lezioni ci
    sta impartendo Covid-19
  • Emanuela Casti (Università di Bergamo): Perché proprio a Bergamo? Mapping riflessivo sul contagio
    del Covid-19
  • Paola Pepe (Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, responsabile scuola secondaria): Insegnare
    Geografia a distanza: educazione alla cittadinanza e formazione
  • Filippo Celata (Università di Roma La Sapienza): Sul valore della prossimità in tempi di distanziamento
    sociale

E’ un punto di partenza, che intende sollecitare la comunità dei geografi e delle geografe.

Claudio Cerreti (SGI), Egidio Dansero (SSG), Carla Masetti (CISGE), Riccardo Morri (AIIG), Andrea Riggio (AGEI), Giuseppe Scanu (AIC)

COMUNICATO STAMPA