Rappresentazioni e pratiche dello spazio in una prospettiva storico-geografica

Atti del convegno
Rappresentazioni e pratiche dello spazio in una prospettiva storico-geografica (Massa Martana, 27-30 settembre 1995)
a cura di Graziella Galliano
Roma, CISGE, 1997

Il Convegno animato, promosso e organizzato da Massimo Quaini si è tenuto a San Faustino, comune di Massa Martana (Perugia).
Gli Atti si articolano in due sezioni. Con la prima, Rappresentazioni geografiche e spazio regionale, si pone in evidenza lo spazio dell’abitante, che Quaini definisce come lo spazio dell’identità. Egli propone di studiare le rappresentazioni non solo dei cartografi, ma più in generale di tutti coloro che possono essere chiamati territorialisti nella dialettica fra lo Stato e i poteri locali, in relazione alla costruzione storica dello spazio regionale. Con la seconda sezione, Rappresentazione e pratiche dello spazio mondiale, si vuole mettere in primo piano lo spazio del viaggiatore e quindi indagare nell’ambito della dialettica fra identità e alterità che anima tutte le descrizioni delle nuove terre scoperte.