Il CISGE è un’associazione culturale, senza fini di lucro, che riunisce studiosi, cultori e interessati ai temi storico-geografici, incentrati in particolare intorno alla storia della cartografia e della geografia, alla geografia storica, alla storia dei viaggi e delle esplorazioni (Direttivo e sezioni).

Il Centro, nato a Genova il 15 luglio 1992 sulla scia delle Celebrazioni colombiane, ha oggi sede a Roma presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università Roma Tre (Contatti). Possono farne parte tutti coloro che, compilando una domanda di iscrizione, vogliano aderire a carattere volontario e gratuito alle finalità sociali (Statuto; Come associarsi).

Nel corso degli anni dalla sua fondazione, grazie a convegni, seminari, giornate di studio, gruppi di ricerca e progetti, nazionali e internazionali, il CISGE ha partecipato attivamente al dibattito scientifico italiano come testimoniano l’elenco degli incontri realizzati (Attività scientifica) e delle pubblicazione edite, sia per quanto concerne la rivista «Geostorie» che gli atti e le raccolte di saggi (Pubblicazioni). In occasione del ventennale, ad esempio, si è voluto fare un bilancio del lavoro svolto, dello stato dell’arte e delle prospettive future degli studi geostorici.

La rete delle collaborazioni scientifiche si è ampliata nel tempo e permette di garantire una aggiornata e sostenuta circolazione delle informazioni riguardanti gli incontri e le occasioni di studio e di divulgazione organizzate sia in Italia che negli altri paesi europei (Accordi; News).